You are here
La scomparsa di Marco Pannella Featured Italiano 

La scomparsa di Marco Pannella

“Marco Pannella è stato soprattutto un grande uomo libero, uno spirito laico e coraggioso che si è speso per i diritti umani e civili. Le sue battaglie non saranno mai dimenticate anche da parte di noi liberi muratori. Penso che l’Italia gli debba molto e che avrebbe meritato per quello che ha fatto la carica di senatore a vita. Le sue parole e la forte stretta di mano che ci scambiammo lo scorso XX Settembre a Porta Pia rimarranno per me indelebili. Saluto commosso un guerriero e un paladino della libertà”.

Così il Gran Maestro Stefano Bisi ha ricordato il leader dei radicali italiani che si è spento a Roma poco prima delle due del 19 maggio, all’età di 86 anni. Bisi aveva già sottolineato nel corso della sua allocuzione alla Gran Loggia di Rimini lo scorso aprile il ruolo nevralgico di libertà svolto da Pannella nella vita del nostro Paese. Il Gran Maestro in questo triste e doloroso momento è vicino ai familiari di Marco Pannella.

Per maggiori informazioni: Visitare la fonte

Related posts