You are here
Mauro Cascio e Antonio Cecere in un incontro moderato da Jesus Issa Seck Events 

Mauro Cascio e Antonio Cecere in un incontro moderato da Jesus Issa Seck

Un appuntamento a cui gli appassionati di Filosofia non possono mancare. Gli Elfi ha invitato due filosofi, Mauro Cascio e Antonio Cecere, che nel passato, insieme, hanno fatto tante cose, dalla Compagnia de Galantomeni all’Osservatorio Filosofico con il quale hanno vinto qualche anno fa il Premio Nazionale di Filosofia, per parlare del ruolo della filosofia oggi, e della Massoneria come ‘luogo privilegiato’ di un pensiero che da astratto si fa concreto.

La Loggia è sempre stato un ‘laboratorio’ in cui si sono messi in atto processi di ‘Bildung’ di formazione. Non è un caso se i nomi più importanti della Filosofia occidentale sono stati massoni. Giordano Bruno è l’emblema di una certa protomassoneria ermetica, ma erano massoni tout court Fichte, Schelling, Hegel, Voltaire, Lessing, Herder, Goethe.

Perché il pensare ha bisogno di una struttura, simbolica, come quella della Massoneria? Cascio e Cecere hanno tentato di rispondere con un testo, che ha inaugurato una collana di studi, curata dal Capitolo de Lantaarn del Rito di York, intitolato «La Massoneria. Una simbologia in movimento» (scritto con Marco Rocchi e con la prefazione di Tiziano Busca). Di questo si parlerà nell’incontro. Con il nuovo libro di Mauro Cascio intitolato, significativamente, «Umberto Eco e la Massoneria». Perché quando a raccontare il ruolo di promozione culturale della Massoneria nell’Illuminismo soprattutto è un intellettuale dello spessore di Eco tutto cambia. Non si potrà non fare riferimento anche all’Ecce Homo di Louis-Claude de Saint-Martin, l’ultimo testo curato dal filosofo pontino (che in questi anni ha prodotto tante prime edizioni in lingua italiana dei classici del c.d. Martinismo delle Origini, una tradizione che ha coinvolto Fernando Pessoa, Gabriele D’Annunzio, Claude Debussy), soprattutto perché è grazie alla lettura di Saint-Martin, che Goethe si avvicinò alla Massoneria.

L’incontro, a cui seguirà un dibattito, sarà introdotto e coordinato da Jesus Issa Seck e si svolgerà ad Anguillara Sabazia il prossimo 29 gennaio alle 16.00. Per la partecipazione a questo incontro e a quelli futuri è richiesto un contributo associativo annuale di 12 euro. A disposizione degli ospiti, cocktail, ed aperitivi da scegliere alla carta. Infoline: +39 327 3695760.

Per maggiori informazioni: Visitare la fonte

Related posts